cosa-vedere-a-cambridge
  • Pubblicato da

Cosa vedere a Cambrigde in un giorno: consigli utili

Grazie ai seguenti suggerimenti è possibile avere le idee chiare su cosa fare e cosa vedere nella famosa cittadina di Cambridge in solo giorno e organizzare un viaggio perfetto.

Cambridge è una nota cittadina inglese, rinomata in particolar modo per la presenza di un’importante università che attira anno dopo anno studenti e professori provenienti da ogni parte del mondo ed è altrettanto riconosciuta come una delle università più prestigiose del mondo.

I college che caratterizzano l’istituzione di Cambridge sono 31 e fanno parte della cittadina di piccole dimensioni che, naturalmente, è famosa in particolare come una città universitaria conosciuta in tutto il mondo. Qui si trovano numerosi ristoranti, locali e pub grazie ai quali studenti e professori sono soliti radunarsi la sera. Cambridge è sicuramente famosa per questa abitudine ma le sorprese di questo luogo non finiscono qui: non vi è soltanto la meravigliosa università nota a livello internazionale ma ci sono tantissimi altri posti da visitare a Cambridge, una città straordinaria ricca di tradizioni, un centro storico affascinante nonché una serie di architetture uniche nel loro genere. Oltre a tutto ciò è possibile affermare che Cambridge non è soltanto una città caratterizzata da numerose tradizioni del passato ma è anche un vero e proprio punto di riferimento per quanto riguarda il campo della tecnologia. Non a caso è infatti stata definita Silicon Valley inglese. Chi vuole andare alla scoperta delle cose da fare e da vedere a Cambridge in un giorno, potrà prendere spunto dai seguenti consigli e rimanere stupefatto dinanzi tantissime attrazioni spettacolari.

Cosa fare e cosa vedere a Cambridge

1. La prima cosa da non perdere è fare tappa presso l’affascinante Chiesa di St. Mary The Great. Questa straordinaria chiesa del XV secolo è un punto di riferimento della città ed è conosciuta per la presenza della torre del campanile, risalente al 1608, collocata esattamente al centro della cittadina: dalla torre infatti è possibile contemplare un panorama mozzafiato. Non resta che salirci!

2.La Cappella de King’s College: si tratta di una delle strutture più antiche ed affascinanti della città caratterizzata da uno stile gotico ed unico nel suo genere grazie alla presenza di grandi vetrate colorate. Da qui è inoltre possibile udire il coro degli studenti.

3. Il Fitzwilliam Museum è un museo di arte e storia all’interno del quale è possibile ammirare opere importantissime ed antichissime come monete, armi, manoscritti nonché un’affascinanrte collezione egizia, incluso il sarcofago di Ramses III. Si tratta di un luogo d’interesse da non lasciarsi sfuggire, soprattutto per gli amanti delle opere antiche.

4. Il Giardino Botanico di Cambridge. L’Università di Cambridge è caratterizzata da una vera e propria oasi verde che si estende per ben 16 ettari con oltre 8mila specie di alberi e vegetali originari da varie parti del mondo. Per accedere è possibile acquistare un ticket di ingresso e fare una visita completa all’insegna della natura più incontaminata, tra fiori colorati e piante tropicali.

5. Il Market Square. Qualsiasi cittadina inglese antica non rinuncia ad una vera e propria tradizione, ossia il mercato, che è il posto ideale per fare degli autentici affari e trovare prodotti unici e ricercati. In questo caso Cambridge non è da meno poiché è caratterizzata da uno dei mercati più affascinanti che viene messo a disposizione ogni giorno presso la Market Hill, una piazza in stile medievale in cui, in passato, venivano appunto collocate le bancarelle. In questo posto è possibile trovare prodotti di ogni tipo: dagli indumenti alle biciclette fino alle specialità gastronomiche locali. I curiosi che amano andare alla scoperta di nuove tradizioni non possono lasciarsi sfuggire questo luogo, dove sarà possibile restare davvero sorpresi.

6. Dalla maggior parte dei college dell’università di Cambridge è possibile ammirare il paesaggio che affaccia sul meraviglioso fiume Cam: strutture antiche che si specchiano nell’acqua, note come The Backs e un panorama mozzafiato tutto da contemplare, ad esempio organizzando un giro all’interno di uno dei caratteristici barchini che vengono messi a disposizione per spostarsi sul fiume. Grazie ad essi è possibile andare alla scoperta di una piccola Venezia.

7. Il Grand Arcade, uno dei centri commerciali più noti della città ricchi di negozi di lusso: è il posto ideale dove fare acquisti e trascorrere i pomeriggi all’insegna dello shopping.

8. La Chiesa Rotonda del Santo Sepolcro. Un’affascinante chiesa risalente al 1130, considerata uno degli edifici più antichi della città ispirata all’omonima chiesa situata a Gerusalemme.