norvegia
  • Pubblicato da

Norvegia, cosa vedere in questa magnifica nazione?

Tra i gioielli del Nord Europa, spicca la Norvegia che con i suoi fiordi, boschi, aurore boreali, tundre tipiche dell’artico e casette colorate che spuntano dalle montagne, ospita migliaia di visitatori ogni anno. La Norvegia è la destinazione perfetta non solo per gli amanti della natura e delle vacanze attive, ma anche per chi vuole fare una vacanza culturale. Questo paese, infatti, dispone di diversi musei, chiese, ecc. Visto la vastità del luogo, si consiglia di visitare poche regioni per volta per non perdersi nulla.

Cosa vedere in Norvegia?

  1. Oslo

La capitale norvegese, denominata nel 2019 Capitale Verde Europea, è ricca di attrazioni. Offre ai suoi visitatori un panorama enogastronomico all’avanguardia, quartieri di tendenza dove dedicarsi allo shopping, tanti eventi a cui partecipare e musei nuovi da visitare. La città è circondata dal fiordo e da fitte foreste dove è possibile praticare diverse attività, tra cui il ciclismo, lo sci e l’island hopping, che permette di unire la vita cittadina ad esperienze immerse nella natura.

  1. Hadeland

La presenza di colline e di cibo delizioso hanno reso nota la zona di Hadeland come la Toscana della Scandinavia. Gli amanti dell’arte non possono assolutamente non visitare questo luogo. In particolare, il nuovo spazio espositivo al Kistefos-Museet, The Twist, è stato definito l’edificio più bello dell’anno. Un’altra grande attrazione che si trova al Kistefos-Museet è il grande parco di sculture all’aperto.

  1. Aurora Boreale

Uno spettacolo di luci celestiali che andrebbe visto almeno una volta nella vita, l’aurora boreale, è possibile guardarla in Norvegia del Nord con la dovuta pianificazione. Si tratta di un fenomeno atmosferico che, a livello scientifico, avviene dalla collisione tra particelle cariche di elettricità provenienti dal sole che penetrano nell’atmosfera terrestre. L’aurora boreale si verifica tra fine settembre e fine marzo, ma per essere visibile il cielo deve essere terso e la temperatura secca e fredda. Uno dei luoghi più indicati per riuscire a vederla è l’isola Svalbard dove da novembre a febbraio non c’è luce diurna e, quindi, le probabilità di visione aumentano in maniera considerevole.

  1. Ferrovia di Flam

Tra le attività da fare se vi trovate in Norvegia c’è quella di fare un giro sulla ferrovia, lunga 20 km, che collega la stazione montuosa di Myrdal con la punta più interna di Aurlandfjord. La ferrovia di Flam attraversa le montagne, foreste e spettacolari cascate, come quelle di Kjosfossen. Strette spirali, curve a gomito e discese da brivido, vi permetteranno di ammirare tra i panorami più belli della Norvegia.

  1. Isole Lofoten

Situato vicino al Circolo Polare Artico, non vi è alcun dubbio che sia uno degli arcipelaghi più belli del pianeta. Le isole sembrano galleggiare letteralmente sull’acqua cristallina dove vivono cetacei e animali marini di ogni tipo. Il periodo migliore per visitarlo, a causa della latitudine, è l’estate quando il sole è sempre presente, il momento ideale per scoprire uno dei luoghi più belli della Norvegia.

  1. Tromsø

Si tratta della città più grande del Nord della Norvegia, caratterizzata da casette in legno costriuite nel XVIII secolo, che creano un paesaggio incantevole soprattutto in inverno, durante le festività natalizie. La città di Tromsø rappresenta uno dei luoghi migliori per ammirare l’aurora boreale, ma è possibile svolgere anche diverse attività, come passeggiare tra i boschi norvegesi, visitare diversi musei come il Museo Polare, il Museo della Guerra e il Museo dell’Università di Tromsø. Inoltre, salendo sul Fjellheisen Cable Car è possibile ammirare i fiordi dalla montagna di Storsteinen.

Questi 6 consigli sono solo la punta dell’iceberg. La Norvegia è una nazione che può offrire tanto a ogni persona che prende la decisione di visitarla. La bellezza dei suoi paesaggi e una cultura millenaria sono pronte a sorprendervi fin dal vostro primo minuto di permanenza in questa nazione.